Informazioni Utili Per i Turisti

Viaggi a Vancouver

Navigare Facile

I Documenti per il Viaggio
Per recarsi a Vancouver, e nel Canada in generale, i cittadini italiani devono essere in possesso del passaporto (ovviamente valido per l'intera durata del viaggio), sempre che si tratti di un soggiorno turistico. A riprova del carattere temporaneo del soggiorno è necessario mostrare il biglietto aereo acquistato per il rientro, nonché il fatto di possedere il denaro necessario per il proprio mantenimento durante la permanenza sul territorio canadese che, comunque, non può oltrepassare la durata di sei mesi.
Queste sono le condizioni fondamentali per fare un viaggio turistico in Canada ed i cittadini italiani non devono, pertanto, chiedere particolari visti.


Come arrivare a Vancouver

Il mezzo di trasporto più consueto per arrivare a Vancouver è l'aereo e numerosi sono i collegamenti con l'Italia. L'International Airport (YVR) è uno fra i più importanti del Canada e dista appena una decina di chilometri dalla città, alla quale è collegato da mezzi pubblici. Estremamente comodo e conveniente, anche in considerazione del fatto che vi fanno scalo diverse compagnie che effettuano voli low cost.


Il Fuso Orario

Il fuso orario di Vancouver è indietro di otto ore rispetto a quello italiano.

Food

La Valuta
La moneta ufficiale è il dollaro canadese e la valuta è emessa sia in monete che in banconote. Ovviamente si può effettuare il cambio una volta giunti a destinazione, senza dimenticare come i travellers cheque e le carte di credito rappresentino sempre ottimi compagni di viaggio!

I Trasporti Pubblici di Vancouver
A Vancouver è operativo un efficiente servizio di trasporti pubblici che collega fra loro le diverse zone della città. Vi sono autobus e traghetti (seabus) che mettono in comunicazione Vancouver e la sua isola. Inoltre la città offre un moderno sky train, un sistema completamente gestito da sofisticati software che guidano i convogli su rotaie, dal centro alla periferia e viceversa.